BRUNELLO DI MONTALCINO RISERVA DOCG

Solo una vendemmia realmente eccezionale può dar vita al Brunello di Montalcino Riserva di Castello Romitorio. Dalla sua fondazione, nel 1984, Castello Romitorio ha prodotto solo 10 annate di questo prezioso vino. La rigorosa selezione delle uve destinate alla riserva avviene tra i vigneti situati nella zona a Nord di Montalcino. Ogni singolo segmento di vigna viene monitorato durante tutto lo sviluppo vegetativo, vengono poi scelte le sezioni più idonee, le cui viti vengono accudite con estrema cura, in modo da assicurarsi che il frutto raggiunga la maturazione ottimale.

Seguono processi meticolosi e attenti la vendemmia e la selezione degli acini migliori dove quest’ultima viene effettuata prima e dopo la diraspatura. Il vino fermenta in acciaio con una prima macerazione a freddo sulle bucce, dopodiché seguono giorni di macerazione ad una temperatura controllata più elevata. La fermentazione malolattica si avvia naturalmente ed è seguita da una fase di riposo che consente la sedimentazione.

Il vino quindi matura in legno per minimo 24 mesi e, dopo essere stato imbottigliato, viene conservato a temperature controllate per un minimo di 6 mesi nella cantina di Castello Romitorio fino all’uscita sul mercato.

L’ETICHETTA

L’etichetta bianca riporta una piccola “acquaforte” realizzata da Sandro Chia alla fine degli anni ‘70. Si tratta di una delle prime opere figurative e ritrae un giovane uomo con un bastone da passeggio. Questo soggetto fa emergere indubbiamente il senso dell’umorismo dell’autore e la sua capacità di fondere il reale con il surreale; l’immagine simboleggia saggezza e conoscenza, perseveranza e pazienza, tradizione e bellezza. Tutti questi attributi sono anche essenziali per la produzione di un Brunello di Montalcino Riserva davvero speciale.

BRUNELLO DI MONTALCINO DOCG RISERVA 2016

97/100 Eric Guido, Vinous.com

97/100 Raffaele Vecchione, winescritic.com

97/100 Daniele Cernilli, Doctor Wine

96/100 Monica Larner, Wine Advocate

96/100 Michaela Morris, Decanter

BRUNELLO DI MONTALCINO DOCG RISERVA 2015

98/100 Bruce Sanderson, Wine Spectator

98/100 Raffaele Vecchione, winescritic.com

96/100 Monica Larner, Wine Advocate

96/100 James Suckling, jamessuckling.com

95+/100 Eric Guido, Vinous.com

BRUNELLO DI MONTALCINO DOCG RISERVA 2013

98/100 Raffaele Vecchione, winescritic.com

96/100 Monica Larner, Wine Advocate

95/100 James Suckling, jamessuckling.com

94/100 Ian D'Agata, Vinous.com

94/100 Bruce Sanderson, Wine Spectator

BRUNELLO DI MONTALCINO DOCG RISERVA 2012

95/100 Monica Larner, Wine Advocate

95/100 Bruce Sanderson, Wine Spectator

95/100 James Suckling, jamessuckling.com

BRUNELLO DI MONTALCINO DOCG RISERVA 2010

97/100 James Suckling, jamessuckling.com

97/100 Monica Larner, Wine Advocate

96/100 Doctor Wine

94/100 Bruce Sanderson, Wine Spectator

BRUNELLO DI MONTALCINO DOCG RISERVA 2007

94/100 Wine Enthusiast

BRUNELLO DI MONTALCINO DOCG RISERVA 2006

95/100 Wine Enthusiast

94/100 Bruce Sanderson, Wine Spectator

BRUNELLO DI MONTALCINO DOCG RISERVA 2004

TUSCAN TROPHY – CHALLENGE ‘10 International Wine Challenge UK

IWC champion red wine 2010 International Wine Challenge UK

Italian Red Trophy – CHALLENGE ‘10 International Wine Challenge UK

Brunello di Montalcino Trophy– CHALLENGE ‘10 International Wine Challenge UK

96/100 James Suckling, Wine Spectator

94/100 Wine Enthusiast

BRUNELLO DI MONTALCINO DOCG RISERVA 1997

96/100 James Suckling, Wine Spectator

3 bicchieri rossi Vini d'Italia - Gambero Rosso